Ricerca Scarichi idrici e Impianti di depurazione

Uno scarico è una qualsiasi immissione effettuata tramite un sistema stabile di collettamento, che collega senza soluzione di continuità il ciclo di produzione del refluo con il corpo ricettore in acque superficiali, sul suolo, nel sottosuolo e in rete fognaria, indipendentemente dalla loro natura inquinante, anche sottoposte a preventivo trattamento di depurazione.

Le acque reflue si dividono in categorie a seconda della provenienza degli scarichi:

1. acque reflue urbane

2. acque reflue domestiche

3. acque reflue industriali

Ai sensi dell’articolo 124 c. 1 del d.lgs. 152/06, tutti gli scarichi devono essere preventivamente autorizzati dall’ente competente in quanto disciplinati in funzione del rispetto degli obiettivi di qualità dei corpi idrici recettori e devono comunque rispettare i valori limite previsti dall’allegato 5 alla parte terza del D.Lgs. 152/2006.

Scarichi Idrici e Impianti di depurazione

  • TIPOLOGIA
  • Impianti
  • Scarichi
  • PROVINCIA
  • CAGLIARI
  • NUORO
  • ORISTANO
  • SASSARI
  • SUD SARDEGNA
  • TUTTI I COMUNI
Dettaglio impianto
Dettaglio scarico