Centro di educazione ambientale Ingurtosu

 
La missione del Cea di Ingurtosu è operare a favore di una società basata su un equilibrato rapporto uomo-natura come modello di sviluppo eco-compatibile basato sull’uso appropriato delle risorse naturali ed umane per la difesa dei consumatori e dell’ambiente, per la tutela delle specie animali e vegetali, del patrimonio storico e culturale, del territorio e del paesaggio.

Il Centro è una struttura aperta che si prefigge di raggiungere, con differenti proposte, il maggior numero possibile di persone per diffondere capillarmente una nuova sensibilità nei confronti dell’ambiente e della storia del nostro territorio. Gestisce degli Uffici Informazioni stagionali nei Borghi minerari di Montevecchio e Ingurtosu e nel Cantiere Minerario di Pozzo Amsicora, importanti punti di riferimento per i numerosi turisti che si recano nel territorio della Marina di Arbus, collaborando con il Comune di Arbus, la Pro Loco, la Provincia del Medio Campidano, il Gal Monte Linas, le scuole di ogni ordine e grado.

I punti informativi hanno rappresentato e continuano a rappresentare dei centri importanti per i visitatori favorendo anche una rete di collaborazione con tutti i servizi compresi in questo vasto territorio e nel territorio circostante ( Hotel, agriturismo, B & B, altri uffici informazioni, ecc.) permettendo una maggiore tutela e valorizzazione. Il percorso educativo svolto dal Cea non si ferma nell’ambito scolastico ma prosegue coinvolgendo i numerosi turisti che da maggio a settembre visitano i nostri territori con proposte di educazione ambientale che fanno vedere i luoghi visitati in modo diverso, imparando ad “ OSSERVARE” e non soltanto a “GUARDARE”, facendo conoscenza diretta con l’ambiente e al contempo tutelando i beni naturali.

Il Centro destina risorse allo sviluppo di progettazioni innovative come il Progetto: “ Dalle Miniere alle api – Operai in miniera e in natura: dai cantieri minerari agli alveari” (Realizzazione Mostra Entomologica); in cui viene utilizzata la metafora delle api o degli insetti per sensibilizzare un’auspicabile sviluppo sostenibile ed eco-compatibile.

Consulta i documenti
Scheda descrittiva [file .pdf]