Elenco notizie

  • Territorio
  • ---Aree costiere
  • ---Aree estrattive
  • ---Assetto idrogeologico
  • ---Desertificazione
  • ---Siti contaminati



"Stiamo procedendo nell'attuazione della strategia di mitigazione del rischio idrogeologico e di messa in sicurezza delle coste sarde con altri 1,3 milioni di euro destinati al comune di Sarroch per la difesa costiera sul litorale di Perd’e Sali, interessato da un progressivo fenomeno di erosione della spiaggia". Lo ha detto l'assessora della Difesa dell'ambiente Donatella Spano.


La Giunta regionale, in ottemperanza a quanto previsto dall’art.2 della Legge regionale 16 dicembre 2005, n. 22, con deliberazione n. 66/29 del 23.12.2015 ha approvato il Piano regionale di protezione, decontaminazione, smaltimento e bonifica dell’ambiente ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall’amianto, il relativo Rapporto Sintesi non tecnica.


Fare fronte comune per difendere una risorsa preziosa dal punto di vista ambientale, ma anche turistico ed economico: la costa. Condividere su scala nazionale e internazionale conoscenze, informazioni cartografiche, metodi e strumenti di contrasto all’erosione e al cambiamento climatico. Focalizzare come e dove reperire le risorse, formulare proposte per specifiche iniziative di approfondimento e di sviluppo di azioni in materia di gestione sostenibile della fascia costiera.


Progetto MAREGOT
15/03/2017
L'8 e il 9 marzo 2017 a Genova, ha avuto luogo l’evento di lancio del progetto MAREGOT, cofinanziato con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale dal Programma Italia-Francia Marittimo 2014-2020, nel quadro del primo bando. Al progetto, con la Regione Liguria capofila, partecipano in qualità di partners, l’Assessorato difesa dell’ambiente della Regione Sardegna, l’ARPAS - dipartimento Geologico e l’Universita degli studi di Cagliari - Dipartimento di scienze chimiche e geologiche.